MAGGIORI INFORMAZIONI

Clicca Qui Per:

maggiori dettagli

3ds Max 2019 banner

Autodesk 3DS Max 2022

3ds max 2021 badge 256px

Autodesk ha rilasciato 3ds Max 2022, l'ultimo aggiornamento del software di modellazione e animazione 3d, tra cui una serie di nuove importanti funzionalità per lo sviluppo di giochi e il lavoro VFX. La nuova versione contiene una vasta gamma di strumenti progettati per rispondere alle esigenze di specialisti impegnati nella creazione di contenuti digitali 3D. Ma allo stesso tempo questo software sta diventando sempre più un strumento quotidiano per molte aziende che desiderano creare visualizzazioni architettoniche interne ed esterne, animazioni 3D o immagini visive mozzafiato.

Mentre molte soluzioni software per la modellazione e la progettazione 3D dispongono di motori di rendering interni, 3ds Max consente all'utente di andare oltre la semplice creazione di un'immagine virtuale, permettendo di generare immagini fotorealistiche spesso indistinguibili dalla realtà.

3ds Max può essere acquistato in modalità abbonamento come applicazione standalone o come parte della più ampia Autodesk Media & Entertainment Collection.
L'aggiornamento aggiunge il supporto per i materiali PBR (Physically Based Rendering), oltre a un nuovo strumento di Bake to Texture compatibile con materiali PBR; aggiunge anche nuovi shader OSL (Open Shading Language) e il supporto per i file .sbsar creati con Substance 2 di Adobe; e Arnold, ora il render predefinito del software.

Guarda la panoramica video su Autodesk 3ds Max

3ds max 2022

Autodesk ha annunciato il rilascio di 3ds Max 2022. Le nuove funzionalità includono versioni rinnovate dei modificatori Slice, Simmetry e Relax, nonché utili miglioramenti agli strumenti Smart Extrude.

Smart Extrude acquisisce due nuove funzioni. Quando si estrude verso l'interno, è ora possibile tagliare, eliminare e cucire le facce opposte per creare un foro, simile a una sottrazione booleana. Al contrario, se un'estrusione verso l'esterno penetra completamente in un'altra parte della rete, si forma un ponte, simile a un'unione booleana.

Il modificatore di slice è stato aggiornato con una nuova opzione Radial Slice. Per il taglio planare, è ora possibile tagliare sugli assi X, Y e Z in un singolo modificatore. In passato, dovevi impilare 3 modificatori separati per ottenere qualcosa di simile. Un'altra novità è la possibilità di chiudere automaticamente le facce tagliate. Il modificatore di simmetria acquisisce caratteristiche simili, con la possibilità di utilizzare più piani di simmetria in un singolo modificatore. Entrambi i modificatori sono in grado di allineare il loro gizmo alle facce o di essere influenzati dalle trasformazioni di un altro oggetto in una scena.

Anche il modificatore Relax è stato revisionato con una nuova opzione Preserva Volume che può ridurre i modelli rumorosi senza influire sui dettagli più grandi. Secondo Autodesk è progettato per funzionare bene con i dati scansionati e può aiutare a migliorare i tempi di elaborazione degli strumenti di Retopologia recentemente introdotti.

Anche le prestazioni di questi modificatori sono state migliorate, come lo è stato per il modificatore Estrusione rinnovato che vanta prestazioni migliorate di 100 volte più un algoritmo di limitazione migliorato.

La protezione contro gli script dannosi è stata migliorata, inclusa la rimozione del malware che rileva ed elimina automaticamente gli script dannosi dai file di scena e dagli script di avvio. L’esecuzione di script offre un'ulteriore protezione contro gli script dannosi incorporati nei file di scena di 3ds Max.

Arnold è stato aggiornato con una nuova finestra di configurazione del rendering con un'interfaccia utente basata su QT più veloce, impostazioni di rendering Quicksilver basate su QT più rapide e più reattive e la possibilità di sincronizzare le impostazioni di fioritura di Viewport con le impostazioni di Quicksilver. Arnold RenderView ora include la possibilità di ritoccare le immagini utilizzando la miscelazione della luce, la riduzione del rumore e l'aggiunta di effetti bloom.

Altre caratteristiche in questa versione includono mappe preconfigurate per lo strumento bake to texture, miglioramenti al viewport AO e finestre mobili che ora possono essere visualizzate a schermo intero senza bordi utilizzando un tasto di scelta rapida.

Puoi vedere una lista delle novità per ogni versione sul Blog di 3ds Max.

Perché dovrei acquistare Autodesk 3ds Max?

L'ampio set di strumenti presenti in 3ds Max offre un controllo superiore su illuminazione, materiali, animazioni e rendering, questo solo per citare alcune delle caratteristiche che rendono questo software leader del mercato della creazione e rendering di contenuti digitali.

Al giorno d'oggi non si tratta solo delle singole funzionalità che un software riesce ad offrire, ma anche e soprattutto di come un software facilita il flusso di lavoro, l'interoperabilità e il processo produttivo. 3ds Max è compatibile con altri software Autodesk tra cui Revit, Autodesk Inventor, AutoCAD e Alias; vanta inoltre di una eccellente interoperabilità con altre applicazioni di ingegneria grazie alla sua famiglia di traduttori DirectConnect, tra cui SolidWorks®, Catia®, Pro/ENGINEER®, JT ™, Siemens NX e altri formati di file, e questo fa sì che non siano solo gli utenti di software Autodesk a poter beneficiare di questo straordinario strumento di visualizzazione e progettazione.

Per maggiori informazioni sul software ti invitiamo a contattarci al numero +39 (041) 5801088 o a compilare il modulo sottostante.

Rivenditori Autodesk Italia

Membro di

ASSOBIM 01
Questo sito utilizza cookie.