Ottimizzazione dei profili in acciaio secondo la Stabilità/Resistenza e la Freccia in Advance Design 2019

La nuova versione di Advance Design 2019 consente di verificare le sezioni in acciaio ed eseguire l’ottimizzazione strutturale sia nel caso in cui una sezione non venga verificata, in questo caso Advance Design proporrà una sezione di dimensioni maggiori mantenendo la stessa classe, sia nel caso in cui una sezione sia sovradimensionata, in questo caso Advance Design proporrà una sezione di dimensioni minore.

Nelle versioni precedenti l’ottimizzazione delle sezioni si poteva applicare solo per le verifiche di stabilità e resistenza (SLU), mentre con la versione 2019 si può scegliere se applicare l’ottimizzazione dei profili anche per le verifiche di deformabilità (freccia – SLE).

Per gestire questo comportamento è sufficiente andare su Ipotesi di verifica scheda Ottimizzazione, nella ribbon Analisi, gruppo verifica acciaio.

Ipotesi freccia

Da quella scheda potete scegliere come ottimizzare per elemento, per tipologia di sezione, per template di verifica (stesse ipotesi di verifica), per sistema o per nome, impostare il campo di lavoro della struttura sia per stabilità/resistenza che il tasso di lavoro massimo per deformazione, in questo modo si possiede un ulteriore criterio d’ottimizzazione molto utile da esempio nel caso di travi di colmo che possono essere verificate sia per stabilità che per resistenza ma non ad esempio per la verifica della freccia.

Una volta lanciata la verifica degli elementi in acciaio, la funzione Profili suggeriti (nella ribbon Risultati, gruppo risultati verifica acciaio) vi indica quali sezioni utilizzare secondo il criterio d’ottimizzazione impostato dalle ipotesi generali.

La riga blu vi indica i profili sovra – dimensionati, il tasso di lavoro per resistenza/stabilità e il tasso di lavoro per la verifica della freccia (la sigla N/A indica che quel tipo di verifica non è stato abilitato dal template, come per la verifica della freccia nel caso dei controventi), inoltre vi indica la soluzione proposta col nuovo tasso di lavoro e sul campo Soluzioni accettate potete confermare la soluzione proposta o inserire un’altra sezione. 

La riga rossa vi indica i profili sotto – dimensionati, il tasso di lavoro per resistenza/stabilità e il tasso di lavoro per la verifica della freccia, inoltre vi indica la soluzione proposta e sul campo Soluzioni accettate la vostra scelta, se accettare la soluzione proposta o inserire un’altra sezione.

Profili suggeriti

Una volta applicate le modifiche sarà sufficiente rilanciare l’analisi e tramite il comando Modello di analisi (Ribbon Analisi), creare un nuovo modello di analisi, selezionare il flag verifica acciaio (che include automaticamente le opzioni precedenti) e se sono state create già delle relazioni di calcolo e sono state salvate già delle viste del post- processore, sarà sufficiente aggiornarle tramite i flag Aggiorna le viste del post-processore e Aggiorna la relazione di calcolo corrente in questo modo non si dovrà estrarre nuovamente la relazione di calcolo e risalvare le immagini ma queste verranno modificate automaticamente.Relazioni di calcolo

Ing. Alessandro Bordin - Techinal manager Graitec Advance Design e BIM Designers.


Visita il nostro Blog per scoprire tanti altri utili suggerimenti tecnici dedicati ai software Graitec. Oppure clicca in basso per avere maggiori informazioni.

Advance Design: il software BIM in linea con le nu...
Graitec Professional Service trasforma i modelli R...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Rivenditori Autodesk Italia

Membro di

ASSOBIM 01
Questo sito utilizza cookie.