MAGGIORI INFORMAZIONI

Clicca Qui Per:

maggiori dettagli

3ds Max 2019 banner

Autodesk 3DS Max 2021

3ds max 2021 badge 256px

Autodesk ha rilasciato 3ds Max 2021, l'ultimo aggiornamento del software di modellazione e animazione 3d, tra cui una serie di nuove importanti funzionalità per lo sviluppo di giochi e il lavoro VFX.

3ds Max 2021 contiene una vasta gamma di strumenti progettati per rispondere alle esigenze di specialisti impegnati nella creazione di contenuti digitali 3D. Ma allo stesso tempo questo software sta diventando sempre più un strumento quotidiano per molte aziende che desiderano creare visualizzazioni architettoniche interne ed esterne, animazioni 3D o immagini visive mozzafiato.

Mentre molte soluzioni software per la modellazione e la progettazione 3D dispongono di motori di rendering interni, 3ds Max consente all'utente di andare oltre la semplice creazione di un'immagine virtuale, permettendo di generare immagini fotorealistiche spesso indistinguibili dalla realtà.

3ds Max può essere acquistato in modalità abbonamento come applicazione standalone o come parte della più ampia Autodesk Media & Entertainment Collection.
L'aggiornamento aggiunge il supporto per i materiali PBR (Physically Based Rendering), oltre a un nuovo strumento di Bake to Texture compatibile con materiali PBR; aggiunge anche nuovi shader OSL (Open Shading Language) e il supporto per i file .sbsar creati con Substance 2 di Adobe; e Arnold, ora il render predefinito del software.

Guarda la panoramica video su Autodesk 3ds Max

Materiali PBR

3ds Max 2021 apporta modifiche significative ai materiali e al rendering, non ultimo il miglior supporto per i flussi di lavoro PBR (Physically Based Rendering) per i giochi e le applicazioni in tempo reale. 
I modelli di ombreggiatura PBR sono già supportati nel materiale fisico di 3ds Max, l'aggiornamento 2021 aggiunge il supporto per altre funzionalità PBR. Sono supportati entrambi i flussi di lavoro standard, tramite nuovi materiali in metallo/ruvidi e speculari / lucidi. Autodesk li descrive come "materiali di script semplificati ... con un'interfaccia utente front-end specifica per il materiale".
Gli utenti possono trascinare i file bitmap direttamente da esplora risorse in qualsiasi slot all'interno del material editor, ora 3ds Max gestisce alcuni passaggi nella generazione delle mappe PBR, inclusa l'impostazione della gamma lineare.

 

Nuovo strumento Bake to Texture

Il materiale PBR è ora supportato anche nel nuovo strumento Bake to Texture di 3ds Max 2021. Sostituendo entrambi i vecchi strumenti Render to Texture e Render Surface Map, fornisce prestazioni più rapide e flusso di lavoro più snello durante il bake delle informazioni di illuminazione o geometrie.
A differenza dei suoi predecessori, supporta entrambe le mappe di texture OSL - il supporto per Open Shading Language era stato aggiunto in 3ds Max 2019 - e la mappatura Blended Box. Supporta inoltre material overrides, aumentando la flessibilità nei flussi di produzione. Inoltre, il software ora può generare sia mappe normali dello spazio tangente MikkT - utilizzate nei motori di gioco tra cui Unreal Engine, Unity - e visualizzarle nella propria finestra.

 

Arnold sostituisce Scanline come motore di render predefinito

Il Baking to Texture può essere eseguito ora sia usando il motore di render Scanline o Arnold, il che ci porta a un altro cambiamento chiave: in 3ds Max 2021, Arnold è ora il render predefinito del software, non più Scanline.
Autodesk descrive Arnold come "un'esperienza di rendering moderna e di fascia alta con il supporto dei nuovi flussi di lavoro AOV".
3ds Max 2021 viene fornito con Arnold 6.0, l'ultimo importante aggiornamento del motore di render, da questa versione supportato ufficialmente il rendering GPU per la produzione. La GPU Arnold richiede una GPU Nvidia compatibile e supporta la maggior parte delle funzionalità chiave del motore della CPU.

Viewport: nuovi controlli per migliorare le prestazioni interattive

Il viewport di 3ds Max offre nuove e più potenti performance e opzioni per attivare e disattivare le ombre dello skyligth; e per controllare la velocità di rendering progressivo dello skyligth, delle luci e del DoF. Le impostazioni della finestra di render ora possono essere salvate nei predefiniti. Inoltre, ambient occlusion AO e le ombre (shadows) sono ora attive come impostazione predefinita e il materiale PBR ora supporta la rugosità.

 

Modellazione

Il nuovo modificatore delle normali, che preserva meglio i bordi nitidi durante l'ombreggiatura dei modelli. Ci sono anche ulteriori piccoli miglioramenti al modificatore di smusso, un focus degli aggiornamenti di 3ds Max 2020.

 

Ombreggiatura e materiali

Troviamo più shader OSL, importazione diretta da Substance 2 di Adobe e Scene Converter. Al di fuori del supporto PBR, altre modifiche all'ombreggiatura e ai materiali includono un set ampliato di shader OSL.

I nuovi shader includono un selettore di ambiente/sfondo, che consente di utilizzare una mappa HDRI come sfondo e un'altra per le riflessioni ambientali; e uno shader HDRI Lights. Ci sono anche nuovi shader per la correzione del colore e per la proiezione di telecamere, oggetti e texture sferiche.
Anche il materiale, per importare e modificare materiali nel formato Substance 2 di Adobe, è stato aggiornato, ottenendo funzionalità precedentemente disponibili solo nel plug-in Esterno per 3ds Max. Le modifiche principali includono l'opzione per caricare direttamente i file .sbsar, anziché dover esportare materiali da Substance Designer; e il supporto per immagini 8K.
Scene Converter, progettato per convertire scene create per motori di render di terze parti in materiali e luci nativi di 3ds Max, ha subito un aggiornamento dell'interfaccia utente e un flusso di lavoro migliorato per la creazione di regole di conversione personalizzate.
3ds Max 2021 ora viene inoltre fornito con gli script di Scene Converter per convertire i materiali V-Ray e Corona Render in materiale PBR (Physically Based Rendering) nativo di 3ds Max.

Prestazioni, I/O e miglioramenti audio

I miglioramenti delle prestazioni includono un salvataggio più rapido e il salvataggio automatico dei file di scena. Autodesk non quantifica l'aumento di velocità, ma afferma che aumenta con il numero di risorse in un file.
L'opzione per preservare le informazioni sui layer e saltare gli oggetti nascosti durante l'importazione di file SketchUp.
ProSound, il set di strumenti per l'editing audio di 3ds Max, supporta ora i file WAV a 24 bit, frequenze di campionamento di 88.2kHz e 96kHz e un numero illimitato di clip audio. Gli utenti erano precedentemente limitati a 100 clip.
Per l'integrazione della pipeline, 3ds Max ora supporta Python 3, con Python 3.7.6 usato per impostazione predefinita.

Consulta la documentazione online per maggiori informazioni

Visualizza la road map pubblica per scoprire il futuro di 3ds Max

3ds Max 2021 è ora disponibile come abbonamento autonomo o con la collezione Media & Entertainment di Autodesk.

Perché dovrei acquistare Autodesk 3ds Max?

L'ampio set di strumenti presenti in 3ds Max offre un controllo superiore su illuminazione, materiali, animazioni e rendering, questo solo per citare alcune delle caratteristiche che rendono questo software leader del mercato della creazione e rendering di contenuti digitali.

Al giorno d'oggi non si tratta solo delle singole funzionalità che un software riesce ad offrire, ma anche e soprattutto di come un software facilita il flusso di lavoro, l'interoperabilità e il processo produttivo. 3ds Max è compatibile con altri software Autodesk tra cui Revit, Autodesk Inventor, AutoCAD e Alias.
3ds Max vanta inoltre di una eccellente interoperabilità con altre applicazioni di ingegneria grazie alla sua famiglia di traduttori DirectConnect, tra cui SolidWorks®, Catia®, Pro/ENGINEER®, JT ™, Siemens NX e altri formati di file, e questo fa sì che non siano solo gli utenti di software Autodesk a poter beneficiare di questo straordinario strumento di visualizzazione e progettazione.

Per maggiori informazioni sul software ti invitiamo a contattarci al numero +39 (041) 5801088 o a compilare il modulo sottostante.

Rivenditori Autodesk Italia

Membro di

ASSOBIM 01
Questo sito utilizza cookie.