3 minutes reading time (537 words)

Graitec porta lo sci alpino a Milano grazie alla Realtà Virtuale

Si è concluso lo scorso 11 febbraio a Milano, l'evento BIT - The International Travel Exhibition (Borsa Internazionale del Turismo), tenutosi presso Fiera Milano City, manifestazione di richiamo mondiale che riunisce nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo.

Presso lo stand della Regione Veneto, noi di Graitec abbiamo voluto ricreare grazie alla Realtà Virtuale l'esperienza di una discesa libera sulla pista da sci Olimpia delle Tofane di Cortina d'Ampezzo, la perla delle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO.
Tra le numerose star presenti nelle giornate, è venuto a trovarci anche lo speaker di Radio Montecarlo, Maurizio Di Maggio, che in diretta radiofonica ha voluto provare (più volte!) l'esperienza mozzafiato della realtà virtuale per raggiungere il suo record personale!

realtà virtuale sci alpino milano BIT graitec 2

I software utilizzati per la Realtà virtuale

Grazie al software Autodesk InfraWorks e alla funzione Model Builder, abbiamo elaborato più di 500 kmq di piste da sci.

Il software Autodesk Advance Steel ci ha supportato nella modellazione 3D delle ski bus Tofana, Col Drusciè e Ra Valles.

Il software Autodesk 3Ds Max è stato utilizzato per ricreare la pista da sci Olimpia con pendenze fino al 64% con tutti i suoi dislivelli a partire dai 2320 metri cominciando dal primo e difficile muro Schuss che passa nel mezzo di 2 alti costoni di roccia per poi arrivare a tutta velocita al salto duca d’Aosta e poi giù, fino al Gran Curvone sicuramente li punto più impegnativo perchè a causa della forte velocità dovevi anticipare di molto l’entrata in curva, se riuscivi a passare il Gran Curvone indenne arrivare al traguardo a 1560 metri è un gioco da ragazzi.

Il software Autodesk Maya e stato utilizzato per creare i personaggi e abbellire il paesaggio e la pista.

Il tutto è stato poi esportato su UNITY3D dove sono stati creati il sistema di controllo e l'interfaccia che acquisisce i dati di profondità e movimento del corpo, tramite una telecamera 3D Intel RealSense collegata al computer. I dati vengono elaborati in tempo reale e trasferiti all'avatar dello sciatore, che all'interno della scena virtuale ricrea con esattezza la postura e i movimenti dello sciatore reale.

L'Avatar

Solamente pochi minuti per "entrare" nel corpo dell' avatar: attraverso i movimenti del corpo, l'utente riesce a misurare e perfezionare i movimenti che gli consentono di mantenere l'avatar in equilibrio e in traiettoria, senza perdere velocità e tempo prezioso (in fondo è una gara!). Lo sciatore percorre, come se fosse realmente sul posto, la splendida pista da sci Olimpia delle Tofane di Cortina, ammirandone la valle che circonda la città, con il monte Cristallo sullo sfondo.

realtà virtuale sci alpino milano BIT graitec 3

Graitec, grazie alla realtà virtuale e alla tecnologia 3D, è in grado di ricreare ed esplorare qualsiasi luogo. Creiamo esperienze interattive 3D facili da utilizzare per tutti gli utenti grazie alla progettazione automatizzata. Il nostro sistema di tracciamento 3D del corpo è composto da una fotocamera 3D e da un dispositivo di visualizzazione, come un monitor o un proiettore. L'utente è in grado di controllare perfettamente i movimenti del corpo o delle mani direttamente dal monitor, senza la necessità di utilizzare un controller/telecomando, permettendo così una perfetta interazione uomo-macchina.

realtà virtuale sci alpino milano BIT graitec 4

Scopri di più consultando la pagina dei nostri Servizi per la Realtà Virtuale. Se invece vuoi avere maggiori informazioni clicca il pulsante in basso.

 

 

Come modificare velocemente un Riquadro di Sezione...
BIM360 Autodesk - Ultimo Aggiornamento Gennaio 202...
Rivenditori Autodesk Italia

Membro di

ASSOBIM 01
Questo sito utilizza cookie.