Cosa può fare una stampante 3D? 8 storie che hanno lasciato a bocca aperta

Articolo di Brandon Au

Il mondo della stampa 3D, l’anno scorso, è cresciuto ad una velocità così impressionante che ha ampliato i suoi confini fino a portare alla scoperta di nuovi metodi di produzione additiva. Di seguito, vi offriamo otto storie del 2016 che vale la pena ripercorrere e che mostrano ciò che la stampa 3D può fare in campo medico, dell’alimentazione, della bellezza, della costruzione e della produzione in generale.

1. Alloggi per rifugiati. L'architetto Patricia Andrasik voleva fornire ai rifugiati in Iraq più di un semplice riparo; Voleva creare soluzioni abitative sostenibili che potessero diventare vere case. Come le aziende cinesi, che utilizzano giganti stampanti 3D per la prefabbricazione di strutture in argilla e cemento, Andrasik ha impiegato una stampa 3D perché permette di "costruire in un contesto controllato, istruendo e coinvolgendo la popolazione su questa tecnica di costruzione alternativa".
Andrasik ha preso in considerazione anche l'ambiente e le condizioni climatiche dell'area, integrando le case nei contesti esistenti. Andrasik spera di fornire non solo case ma anche opportunità. "Il mio obiettivo finale è molto semplice", dice Andrasik, "creare per le famiglie ambienti confortevoli, costruiti in modo da permettere di vivere una vita felice e sostenibile ovunque esse siano".

2. La scarpa personalizzata di Under Armor. Ispirandosi alla natura, Alan Guyan, direttore della progettazione e dell'innovazione manifatturiera della compagnia di abbigliamento sportivo “Under Armor”, ridefinisce il futuro delle calzature, usando un software generativo di progettazione per produrre la prima scarpa da trekking stampata in 3D.

"Perché abbiamo utilizzato la stampa 3D per creare questo pezzo di calzature uniche al mondo?" si chiede retoricamente Guyan. "Beh, la struttura reticolare può essere ottenuta solo con la stampa 3D. E mi piace il semplice fatto di fare qualcosa che non può essere fatto con i mezzi convenzionali. Rende il tutto molto emozionante. Possiamo avere differenti correlazioni di diverse parti, tipi diversi di parti e tipi diversi di strutture, tutti all'interno di una composizione che ci permette di ripetere, fallire e infine raggiungere successi. L'altra cosa unica sulla stampa 3D è che l'opportunità di personalizzazione è infinita".

Blog post Cosa può fare una stampante 3D

3. Impianti medici in titanio. La stampa 3D ha aiutato i medici del Novax DMA di Buenos Aires e il CEIT Biomedical Engineering di Bratislava, in Slovacchia, a creare protesi chirurgiche in titanio personalizzate per correggere condizioni ereditarie o quelle causate da lesioni o malattie. Questi medici ora hanno la capacità di creare non solo forme libere e superfici complesse che sono più leggeri e durano più a lungo ma anche controllare la densità, che aiuta a migliorare il successo degli impianti porosi.

stampante 3D blog post

4. Parete divisoria bionica per aeroplani. Utilizzando un software per il design generativo e la stampa 3D, Airbus, compagnia operante nel settore aerospaziale, ha prodotto una parete divisoria usando un design bionico che è il 45 per cento più leggero delle partizioni aeroportuali convenzionali e basato sulle proprietà della muffa. In collaborazione con lo studio di architettura The Living di New York, Airbus ha utilizzato tre diversi sistemi di produzione additiva per creare la parete divisoria, il cui peso leggero provoca un notevole risparmio di carburante, porta una ridotta traccia di carbonio e fa prospettare per il futuro la possibilità di stampare in 3D l’intero aereo.

5. Nuovi cibi. Il futuro del cibo stampato in 3D è più che un semplice trend per Anjan Contractor e Jordan French di Beehex, Inc.; Jason Mosbrucker e Luis Rodriguez di 3Digital Cooks; e gli studiosi Sonia Holland e Dr. Kjeld van Bommel. Per questi innovatori, si tratta di creare una nuova esperienza alimentare che consente di risparmiare spazio e tempo riducendo allo stesso tempo i rifiuti, creando nuovi alimenti dietetici e altro ancora. Guardando al futuro, Mosbrucker prevede "un dispositivo wearable che ti permette di parlare con il tuo frigorifero, che poi parla al tuo forno, che poi parla alla tua stampante alimentare 3D", con la preparazione di un pasto nutriente pronto a mangiare al risveglio o di ritorno a casa dal lavoro.

blog post stampante 3D

6. Bellezza restaurativa. Nel mondo della bellezza, la società italiana Cesare Ragazzi Laboratories ha trovato un modo per stampare in 3D capelli personalizzati per le persone affette da perdita di capelli. Dopo un processo di 39 passi, che comprende incontri con uno stilista, creazione di un modello digitale del cuoio capelluto, stampa 3D di una replica del teschio, fabbricazione di una membrana traspirante che poi viene cucita su capelli naturali, il cliente riceve una sorta di parrucca che sembra, si sente e agisce, come i propri capelli. "I clienti vengono trasformati", afferma lo stilista Danielle Grillo. "Sorridono. Sono felici. Diventano la persona che erano in passato."

Cosa può fare una stampante 3D blog post

7. Farmaco Intelligente. Martin Wallace, direttore della ricerca tecnologica alla GlaxoSmithKline, parla del futuro della medicina e come i prodotti farmaceutici di stampa 3D possono migliorare sia la produttività della R&S che i benefici per i pazienti. La nuova tecnologia consente all'industria farmaceutica di stampare campioni di tessuti che riducono la necessità di testare i farmaci sugli animali, stampare medicine personalizzate per semplificare la catena di approvvigionamento e "creare forme e geometrie complesse per somministrare il farmaco in un modo diverso", afferma Wallace. La manipolazione della geometria di una compressa potrebbe essere utilizzata per regolare la somministrazione del farmaco, modificare il rilascio o mascherare il gusto di un farmaco.

8. Duplicazione di Organi. Il dottor Maki Sugimoto non è estraneo nel portare dispositivi mobili, stampanti 3D e realtà virtuale nel mondo medico. Il suo lavoro con le immagini 3Dlo ha portato a sviluppare un metodo chiamato Bio-Texture Modeling per la replica di organi con la stampa 3D che sono anatomicamente corretti e che sono dotati di una struttura realistica, di una massa e altre qualità fisiche. Con gli organi replicati, i pazienti possono acquisire una migliore comprensione delle loro diagnosi e i chirurghi possono interagire con i modelli prima delle procedure per ottenere informazioni non invasive sull'organo stesso.

Per informazioni sulla nostra offerta software per la prototipazione digitale visita la pagina software per la produzione digitale. Per qualsiasi altra richiesta contattaci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

stampante 3D

Per leggere l'articolo originale clicca qui.

La nuova fabbrica della Bulgari aggiorna la tradiz...
La strada sterrata per una migliore e più economic...
Rivenditori Autodesk Italia

Membro di

ASSOBIM 01
Questo sito utilizza cookie.